Fino in Italia - single (2022)

Fino in Italia

Nato nel posto sbagliato e nel momento sbagliato,

risarcimento vivente senza colpa e senza età.

Mentre mi accarezza i capelli mi lascia tre regole in tasca,

non usare droghe, non usare armi e non rubare.

Lei è mia madre e mi lasciò da solo...

Ma questo tragico atto d'amore mi salvò.

Il mare impazzito, montagne gelate e compagni persi per strada

Pakistan, Iran, Turchia, poi la Grecia e l'Italia...

Non è l'infanzia che avrei voluto,

e questo viaggio nel terrore mi portò fino in Italia, fino in Italia

La scelta di emigrare è il bisogno di respirare

e la speranza di una vita migliore è più forte di qualsiasi sentimento.

Vengo dall'Inferno senza rabbia che prevalga,

ma voi pur nati in Paradiso la paura vi comanda.

Ricordo mia madre, mi lasciò da solo,

ma questo tragico atto d'amore mi salvò...

Non è l'infanzia che avrei voluto,

e questo viaggio nel terrore mi portò...

Fino in Italia, ecco l'Italia, fino in Italia, ecco l'Italia, fino in Italia, grazie Italia